Pagine

sabato 18 aprile 2015

Una grande lezione di vita.




Mai andare alle riunioni di ex compagni di scuola/classe.
Se siete di parere contrario OK, nessun problema ma se la pensate come me allora ricordatevi che ogni pretesto o mezzo è valido.
Malattie mortali ed altamente infettive sono una buona giustificazione, così come improvvisi viaggi in paesi lontani ed irraggiungibili dove internet non è presente, meglio se le destinazioni sono villaggi indiani sperduti tra gole desertiche o alla ricerca di antiche rovine tra i ghiacci antartici.
Mal che vada darsi per morti è una più che valida scusa, ma se vi dovessero prendere alla sprovvista siate coerenti, non cedete, non fatevi intenerire e se messi alle strette ricordatevi di questa immagine.





Prendete esempio da questo film.
Comunque lo si giudichi è stato il punto di svolta per la fantascienza al cinema e non, finché non si è deciso di fare una riunione per ricordare i bei tempi andati...

Allora quando cercheranno di convincervi, ricordatevi di quest'immagine e chiedetevi:
lo volete?
Lo volete davvero?

Va bene ci sarebbe altro da dire sull'imminente uscita di questo film, altro da aggiungere, evidenziare... o forse no.






8 commenti:

Rento Portento ha detto...

In effetti ho particolarmente paura di quello che possa essere questo ennesimo capitolo della saga, ma d'altra parte poter assistere ad altre avventure riguardanti l'universo Star Wars mi incuriosisce.
Hai proprio ragione, la sensazione è la stessa delle riunioni con vecchi compagni di scuola, probabilmente però questa volta vinceranno "loro"...

Glò ha detto...

Non mi avranno mai! XD Gli ex compagni :P
Il film probabilmente sarà spettacolare, ecco... in senso proprio. Dubito possa avere il fascino della prima trilogia, ma forse sono una nostalgica girellara, boh! :D
Probabilmente lo vedrò comunque, sono curiosa!


Pirkaf ha detto...

Non andrei mai ad una rimpatriata scolastica, la trovo una cosa triste ed anche abbastanza ipocrita, ma deduco che varia da caso a caso.
Star Wars by J.J.Abrams mi ispira, ma ammetto di non essere così esaltato come la stragrande maggioranza del popolo online e non.
Lo aspetto al varco.:-)

Nick Parisi. ha detto...

Io sinceramente tremo al pensiero di quello che potrebbe accadere. Il rischio delusione è dietro la porta.
Ed è enorme!

Coriolano ha detto...

>Rento Portento
Per cominciare benvenuto.
Se ti convincono buona fortuna e facci sapere com'è, da parte mia passo, mi sembrerebbe davvero di stare tra ex compagni di scuola a sparlare dei tempi andati.
Guarda Leila che faccia ha, Han Solo mi pareva più giovane, Luke è uno stronzo me lo ricordavo meglio, eh ma la versione originale era meglio, ma che scherzi vuoi mettere questa nuova...
No davvero rinuncio.

>Glò
E si punta tanto sulla curiosità, sul come sarà, e ci scommetto che ci si perderà dietro i raffronti i confronti, questo quando col primo film si restava a bocca aperta a seguire la storia, e al diavolo tutto il resto.

>Pirkaf
Benvenuto anche a te.
C'è attesa ma non credo ad un successo pari a quello dell'originale, e di sicuro per i più giovani non sarà il “loro” film ma solo quello che piaceva allo zio se non al nonno, solo un altro remake di un film famoso, di un universo noto e stranoto.
Il nuovo “Star Wars” che spezza i vecchi gusti e li riscrive deve ancora uscire, e sarebbe divertente se uscisse uno o due mesi prima di questo remake.

>Nick
Dov'è finito Han Solo il trafficante sbruffone che faceva il filo alla principessa Leila e sparava per primo, salvo poi far sparire le prove per farlo sembrare “immacolato”?! Perché al suo posto vedo suo nonno, oppure quello è Obi Wan Kenobi? Ma Chewbacca ha la messa in piega? Luke Skywalker sarà un quindicenne circondato da cari nonnini con un problema d'incomunicabilità con suo padre?
Guarda Prometheus mi ha fatto infuriare, questo mi sta deprimendo.

Michele il menestrello pignolo ha detto...

A 10 anni dalla maturità sono stato invitato per il classico pranzo tra ex compagni. Non li frequentavo, nemmeno al liceo, perché avrei dovuto passarci una giornata ? :D

Col passare del tempo sono diventato più esigente sui film, ma al tempo stesso ho molti meno pregiudizi. Attendo questo nuovo film della saga come un "semplice" sci-fi ambientato in un universo che mi piace molto, sperando che sia piacevole senza fare troppi scongiuri ^^

P.S. Prometheus... lasciamo perdere và -.-' che ha pure reso "nulli" Predator 2 e Alien vs. Predator
In questi 2 film ambientati ai giorni nostri si viene a sapere che gli xenomorfi esistono già, in Prometheus ambientato nel 2093 assistiamo alla nascita di un proto xenomorfo

Coriolano ha detto...

>Michele
Ho giocato al gioco da tavolo di guerre stellari, ricordo fumetti e videogame, ne ho letto il libro tratto dal primo film ed uno versione saggio sulla triologia, poi ecco i prequel la rinumerazione dei film il primo che diventa il sesto, i cambiamenti con la forza che si trasforma in... boh? Poi il caprone espiatorio Jar Jar Binks che ha coperto un sacco di buchi di sceneggiatura, ma intanto l'interesse era ormai era finito.
Quello che si è fatto con Prometheus.
La stessa cosa che si è fatta e continua a fare con Guerre Stellari, lo si è riscritto in peggio.
E la saga di Alien poteva continuare in modo grandioso, invece si è preferito fare il reboot e cancellare tutto.
Hai ragione, ormai è solo un semplice film di genere SF, anzi l'ennesimo remake con i suoi fans festanti in attesa, niente di male solo che non a tutti piace rincontrarsi, e può accadere anche se "NON ci si è frequentati".
Anzi in quel caso hai anche meno voglia di fare "piacevoli" rimpatriate.

Coriolano ha detto...

>Michele
Come al solito sono un campione di refusi...
--
e può accadere anche se "CI si è frequentati".
--
Ho aggiunto un NON al posto di un CI, e non è errore da poco...