Pagine

sabato 14 dicembre 2013

Anelli intelligenti.


Un Anello per domarli, un Anello per trovarli, un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli.


Smarty ring

Uno smart ring.
Stai sempre connesso con un anello.

Non ci trovo nulla di strano, e non mi pare diverso dal solito gadget elettronico, anzi non tanto diverso dal puntatore laser alla sua uscita

"Sono Dart Vader! La tua forza è debole vecchio..."

un gadget che "non si poteva non avere".

Notizia buona come tappabuchi, però poi mi accorgo che in molti si meravigliano, anzi si preoccupano, si lasciano andare a ragionamenti sul futuro, sul presente & sulla libertà, sull'essere tracciati, sulla stra-presenza della tecnologia, sui bei tempi, su... ci parlo e mi dicono che io non capisco.
Ok non capisco, come non capisco come poi loro stiano lì a sbavare sul telefonino di ultima generazione, sempre intelligente anzi smart che in inglese è più figo, lo stesso smart che magari immagazzina le loro impronte digitali, le loro immagini preferite, i loro filmati, i loro file di testo, le loro cronologie di navigazione, le loro posizioni geografiche minuto per minuto...

Però non sono anelli, sono "solo" telefonini.








1 commento:

Nick Parisi. ha detto...

Fa pensare vero? Come molti non si fanno problemi per cellulari o P.c e poi creano scandalo per un altro prodotto praticamente simile....:(
Mala tempora currunt