Pagine

giovedì 3 gennaio 2013

Complotti metropolitani.


Per caso mi sono imbattuto in un frammento di documentario[1], il tempo di dargli un secondo d'attenzione e poi via:
la vita Reale incombe, ci sono cose da fare, impegni da portare a termine, così il tutto viene dimenticato, o meglio accantonato.
Ma poi quando si può staccare e apro il word cercando di mettere ordine in un certo post degno della "fabbrica di San Pietro", tra congiure del silenzio cospirazioni e complotti vari, ecco che ripenso a quel documentario e nello stesso tempo si accende un ricordo lontano:

tanto per cambiare un episodio di una vecchia serie TV tutta azione & corsa degli 80s[2], Hardcastle and McCormick [1983-1986]



e in particolare l'episodio in cui c'era la storia di una vecchia rapina e di un bottino mai ritrovato.

Ironia inseguimenti ricerche e avventure varie, e alla fine  il malloppo ritrovato in vecchia stazione della metropolitana di Los Angeles, o meglio in una stazione di una metropolitana mai decollata, ma che è l'abbozzo di un qualcosa che era stato iniziato e mai concluso, forse per mancanza di fondi forse per altre ragioni.

La metropolitana di Los Angeles come un qualcosa di mitologico, una cosa che non esiste ma allo stesso tempo c'è, e che nasconde il frutto di una grossa rapina a cui in tanti sono interessati.
Un qualcosa che rende difficili le ricerche, si pensa ad altre citta altri luoghi, del resto...

Los Angeles non ha una metropolitana.[80s]

Allora perché adesso quella metro esiste, dal 1990.

Los Angeles una metro adesso ce l'ha.

Ma non finisce qui.

se è vero che negli 80s non c'era, è anche vero che fino al 1963 a Los Angeles una metro funzionante esisteva.

Una cospirazione per dare più gusto al tutto?
Ma non c'è problema.

Alla base della dismissione del 1963 ci sarebbe un complotto, una cospirazione delle aziende produttrici di auto, lo scientifico smantellamento del trasporto pubblico cittadino di molte citta americane, Los angeles inclusa, e il tutto per favorire la vendita delle auto.

Streetcar conspiracy.



e devo ammettere che un pò di arrosto in tutto quel fumo mi pare che ci sia... poi ci saranno state anche tante altre ragioni per aver fatto declinare il tresporto pubblico ma, a quanto pare non c'è solo fumo.

Insomma si parla di metropolitane e si finisce a:
Una linea che inizia ad (ri)esistere nei 90s.
l'idea ripresa e trasformata in un telefilm degli 80s.
Una vecchia metro che si perde nell'oblio anche come ricordo.
Una cospirazione.

Non male per essere solo una faccenda di trasporti urbani.
E allora:

chissa quante altre storie altrettanto complesse, si nascondono in fatti in apparenza insignificanti, e il tutto senza il bisogno di scie chimiche o rettiliani...

[1]Di che si parlava? Ma di una vecchia stazione della metro ormai in disuso a Los angeles, e guardacaso acquistata a suo tempo da una nota fabbrica di auto, e dopo di allora chiusa.
E pensare che ero ancora fermo al... Los Angeles non ha (mai avuto) una metro...
[2]Ok 80s again, e pensare che ho una certa allergia verso quel decennio...

Nessun commento: