Pagine

sabato 22 settembre 2012

Prometheus vi è piaciuto? A me no ma... va bene lo stesso.






Alla fine va bene lo stesso, alla fine come in ogni cosa ci saranno sempre i pro e i contro, quelli a cui è piaciuto tanto, i tiepidi, i dubbiosi, quelli a cui è piaciuto NI e quelli a cui non è andata proprio giù per niente.
I gusti sono soggettivi, quindi:
Vi è parso un bel film?
Vi è piaciuto?
Allora buon per voi.

Da parte mia tutte le critiche preventive (diavolo sono un fanboy della serie alien uno di quelli che la serie di Alien l'ha vista tutta), fatte a Giugno si sono tutte realizzate.

Che fare allora?
Unirsi con le brigate dei delusi, fare barricate al grido di "a morte Ridley Scott?"

La cosa mi pare leggermente eccessiva, oltre che un pochino ridicola... così come eccessivo [e ridicolo) mi parrebbe anche andare su tutti i blog che hanno un'idea positiva del film per, "esternare la mia suprema verità" con un:
fa schifo!
Sarebbe solo la mia opinione, opinione di un fanboy fan deluso non una verità assoluta, senza contare che poi non sarebbe neanche vero, perché se questo fosse stato un altro film, senza l'etichetta "prequel di..." sarebbe stato anche un valido film, poi alla fine chissa magari questo è davvero altro...

Forse ha ragione chi ha parlato di reboot, di non prequel.[1]

Si forse è così e allora questo film, con quella serie, non ha nulla in comune.
Se non uno sfondo di partenza.

Una scelta di Ridley Scott, forse la voglia di fare altre cose con un vecchio sfondo, oppure così era stato immaginato il tutto dall'inizio, fin dal primo Alien, e siamo stati noi fanboy che l'abbiamo stravolto, immaginandoci dietro una storia che non era quella prevista.
Oppure forse Damon Lindelof ha influenzato a suo modo l'ideazione del film.

Forse, forse, forse...

Non negherò che ero e sono deluso, non cambio idea su quello che ho scritto.
Per quanto mi riguarda questo film è una cocente delusione, ma questa è solo la mia opinione, non una verità assoluta, poi come detto questo film potrebbe non aver nulla a che fare con quella serie.

Prendo un piccolo spunto apparentemente molto geeknerddorkfanboy quello che vi pare...

Il pianeta dove si svolge l'azione non è più LV426 [Acheron][2], ma adesso è LV223.
Sembrerebbe una scemenza, ma provateci ad andare in un qualunque sito di appassionati della serie di Alien senza trovarci LV426...
E allora, possibile che si sia fatto un errore così grosso per caso?
Davvero ci credete?
Il posto dove muore l'ingeniere è totalmente differente, rispetto a dove poi viene trovato in Alien.
Pare possibile un altro errore così evidente?
Altra incongruenza.
In Alien l'astronave Nostromo viene guidata su LV426 da un segnale misterioso.
In Prometheus ci sono mappe su mappe incise sulla pietra, e "nascoste" sulla Terra, che guidano la spedizione su LV223.
Altra incongruenza?
Altro sfortunato errore?
Altro esempio di cattiva sceneggiatura?
Pare possibile che nessuno di coloro che hanno sceneggiato questo Prometheus, sia andato a vedere o si sia informato sul primo film della serie?

Visto che parliamo di Ridley Scott e di Damon Lindelof, all'idea di un errore casuale ci credo molto poco.

Insomma, ci sono due pianeti LV426 e LV223 più altre incongruenze e... come spiegarle?
E perché i ragionamenti che ho letto in alcuni forum su queste differenze mi hanno ricordato le discussioni sul fumo nero, sul piede della statua con sei dita, su certi numeri misteriosi? Un epediente alla Lost?
Oppure è un reboot nel quale si possono ignorare gli episodi passati?
Oppure qualunque sia alla fine la verità, o le ragioni, questo non è il prequel di Alien uscito alla fine degli anni 70S ma, il primo capitolo di qualcos'altro che arriva ora anni 10s?[3]

A ben pensarci forse è davvero altro.

Comunque, se vi è piaciuto buon per voi, e per i delusi, beh peggio per noi.
Non si può piacere a tutti.



[1]Promemoria: pagare la SIAE a Hell, Book And Negative...

[2]Questa citazione mi vale almeno 10 punti geek... ;)

[3]Fa una certa impressione scrivere 10s...

Nessun commento: