Pagine

venerdì 24 agosto 2012

Ghost Town.













Pripyat?
No.
Detroit.
Non una vera e propria città fantasma, non ancora forse.
Comunque a differenza di Pripyat non c'è stato bisogno di un incidente nucleare.



A differenza di Centralia non c'è stato bisogno di un incendio minerario.



E' bastata la crisi per iniziare un lento declino.
Si certo Detroit non è ancora una città fantasma, non ancora, come non lo è Las Vegas, come non lo sono altre città americane, e non.
Ma domani chissà?


Intanto altre lo sono già diventate e, non è storia vecchia del Far West.

Che c'entra tutto questo con la fantascienza?
Beh, se vi fate questa domanda vuol dire che di fantascienza ne avete letta poca, molto poca, e magari siete convinti che sia solo quella roba con gli ometti verdi.


Beata ignoranza?

Nessun commento: