Pagine

domenica 15 luglio 2012

La cosa due... 2011, il prequel.



Per varie ragioni l'avevo ignorato, ma adesso in ritardo, e affinché niente resti impunito...


C'è solo una cosa più difficile del fare un sequel o un remake, è il prequel.
Ma c'è ancora di più difficile del prequel, fare un film dove già dall'inizio sai come finirà.
E siccome non c'è fine al peggio, non c'è niente di più complicato del fare un film che sai come finirà, e lo sai da ANNI!
Visto che le idee originali scarseggiano, pare che non ci sia di meglio che buttarsi sui remake, reboot[1], ed ultimamente sui prequel, e non sempre con buoni risultati.
In attesa dei sidefilm, o sidemake o come chiameranno i film che hanno una linea narrativa temporale parallela ma distaccata nello spazio rispetto al film principale[2], e tornando su la cosa prequel, una domanda viene spontanea:

Non era meglio tentare un remake?
Non aveva più senso pensare ad un sequel?
A cosa serve un prequel dove già si intuisce tutta la possibile trama e di cui si conosce perfettamente il finale?

Dov'è la tensione, la curiosità, i dubbi, le domande propri della prima visione di un film di questo tipo?

ma soprattutto:

qual'è la ragione d'esistere di questo film?

Da parte mia troverei molto più interessante vedere un sequel a caso di Freddy Kruger, oppure guardare l'ennesimo film su Jason, ma questo?
Aggiunge qualcosa di nuovo?
Aggiunge trame sottotrame sviluppi buoni per un sequel?
Ma i flashback esistono ancora?
Era tanto difficile fare un sequel e inserirne qualcuno qua e la?
C'è un'intera serie TV come Lost che ha fatto dei flahback un'opera d'arte e, allora perché questo prequel?
Perché non fare un sequel con flasback o remake o un...
magari tentare con qualcosa di nuovo...

Ancora un prequel...
Prometheus non l'ho gradito, una cosa a pelle, forse giusta forse no, pure potrebbe avere un senso aver fatto il prequel, ma per la cosa 2011?
Che si aggiunge di nuovo alla storia oltre qualche altro [gratuito] ammazzamento in stile reality show?
Effetti speciali migliori?

La carne che viene rimodellata oscenamente in forme orrende e spaventose che... yawn ZZZzzz... sorry, già visto, non è la prima volta che s'incrocia un mutaforma, poi gli effetti speciali da soli non reggono in piedi un film.

Ma allora perché non misurarsi con la Cosa di Carpenter?!
Mancanza di coraggio?
La paura di confrontarsi con Kurt Russel e Carpenter?
Questo ha impedito un remake?
Mancanza di idee sul come proseguire il fim?
Questo [non ci voglio credere] il motivo per non tentare/fare un sequel?

Alla fine cosa resta?
Si insegue il cane, si cerca di ucciderlo perché... quel cane è la cosa!
WoW!
Chissa come finirà!!
Giudizio stringato:

Il "sequel" del 1982 è meglio.

Già meglio... per certi versi si è ancora lì, a scolare la bottiglia in compagnia di Kurt e forse della Cosa, mentre tutto intorno le fiamme bruciano gli anni che ci dividono da quel 1982, e questo inutile prequel.

 
[1] Nient'altro che il remake di una saga.

[2] Un sidemake, un sidequest, un...insomma mentre Luke si scontra con Dart Vader nello stesso momento un tal Duke potrebbe scontrarsi con un certo Bark Andovader dall'altra parte dell'impero, il che potrebbe portare a fare tanti film crossover con Duke che incontra Leila, Bark che affetta Luke etc etc...
Ah l'orrore, l'orrore...

Nessun commento: